II°  EDIZIONE FESTIVAL MEDIOEVALE DI TAMBURU BUCCHERI 17 AGOSTO 2012

Home

PROGRAMMA
2° FESTIVAL MEDIOEVALE DI

 TAMBURI  2012

VENERDI’ 17/8/2012

 

 
Musici e Sbandieratori Agro Priolese Gruppo Tamburi di Buccheri Gruppo Tamburi di Giarratana

L’Associazione Agro Priolese nasce il 24 maggio 2011 a Priolo Gargallo, su iniziativa di un gruppo di amici , Priolesi e Siracusani, appassionati del genere folkloristico tipico dell’età tardo medievale e rinascimentale. Se pur con sede a Priolo Gargallo l’associazione nasce con l’intendo di essere una realtà provinciale o meglio ancora operante nell’intera Sicilia orientale. Vedesi dal nome dell’associazione: Agro Priolese, derivante da Ager Prior, una vasta zona di feudi costieri che va dai territori di Augusta, Melilli, Priolo Gargallo e Siracusa.

Il Gruppo Tamburi di Buccheri nasce dalla passione di alcuni giovani per le percussioni. Formato il 24 Gennaio 2008, il gruppo si è esibito in varie manifestazioni portando nelle piazze il proprio spettacolo e il ritmo incalzante delle percussioni medievali. Oggi l’intera formazione è composta in totale da circa 21 tamburini più il porta vessillo. Caratteristiche di ogni tamburino sono: passione, impegno, serietà e amore per l’arte che si porta in giro. Tra i componenti, fattore essenziale è l’amicizia, infatti tutti hanno uno stretto legame e tutti si adoperano per offrire, ad ogni esibizione il massimo di professionalità e spettacolo.

Il gruppo Tamburi di Giarratana si costituisce nel 2010,
grazie al comune di Giarratana che, patrocina i corsi di percussione, all’insegnamento affidato al Maestro Francesco Fatuzzo, ma soprattutto grazie all’impegno dei ragazzi, il gruppo diviene presto una tangibile realtà. In questo anno di attività il Gruppo ha già effettuato diverse prestazioni musicali come:
l’esibizione in occasione della Madonna Vasa Vasa di Modica, la Prima Rassegna Musicale di Giarratana, San Giorgio di Modica, la Madonna delle Milizie di Scicli.

Tamburi Aragonesi Castelvetrano Gruppo Tamburi di Cassaro Tamburi Imperiali di Ferla

Il gruppo nasce nei primissimi mesi del 2011 e debutta a Castelvetrano in occasione dell’Aurora
di Pasqua dello stesso anno. Una banda storica voluta fortemente e creata
dal Centro Studi sugli Usi Costumi e Tradizioni Medievali, Comitato per il Corteo Storico di Santa Rita “GennaroBottone”, proprio
in memoria dello storico presidente scomparso nel gennaio del 2010. È formato da diciannove giovanissimi
Castelvetranesi guidati e istruiti dal maestro Pietro Fiandra, sotto la supervisione artistica della dott.ssa Anna Gelsomino.

A Cassaro, piccolo comune della provincia di Siracusa, è nato nel 2008 il gruppo percussionistico “Gruppo Tamburi Giovani di Cassaro O.N.L.U.S”; rinominato nel 2011 in “Gruppo Tamburi di Cassaro”. Lo staff è formato da ragazzi di varie età, che eseguono ritmi originali ed esclusivi, suscitando negli spettatori entusiasmo e coinvolgimento. La nascita di questo gruppo ha dato modo ai ragazzi che ne fanno parte di dimostrare il loro talento e soprattutto la loro passione e tutto ciò li ha indotti verso l’ impegno nel mantenere le tradizioni folkloristiche locali nel tempo.

L’associazione “Tamburi Imperiali di Ferla”, nasce nel Gennaio 2010 dall’idea di un gruppo di amici e dalla collaborazione dell’attuale presidente dell’associazione “Trigilio Antonio”,
già percussionista in varie bande musicali della provincia di Siracusa con alle spalle anni di esperienza. Già dall’inizio l’adesione di numerose persone ha dato vita ad un gruppo composto da ben 34 elementi, che differenziandosi per sesso ed età hanno,con volontà e caparbietà, voluto intraprendere un percorso comune di aggregazione sociale senza scopo di lucro.

  Musici Sbandieratori Città di Noto  
 

Il gruppo musici e sbandieratori “Città di Noto” nasce nel 2000. Composto da circa 30 elementi, si caratterizza per l’uso di costumi tardomedioevali. Fin dalle prime esibizioni ha riscosso un notevole successo riuscendo a coinvolgere in ogni
occasione il pubblico in un’atmosfera d’altri tempi tramite l’evoluzioni delle bandiere e il ritmo incalzante dato dai tamburi e dalle musiche medioevali delle chiarine.

 

note legali

© 2011/2012  COMUNE DI BUCCHERI 

redazione@festivalmedioevaleditamburi.it